A San Valentino puoi regalare delle rose da mettere in vaso… oppure da mettere in forno!

Noi preferiamo la seconda versione, a voi la sentenza!

INGREDIENTI
400 g di Farina 00
40 g di Burro
60 g di Zucchero semolato
2 Uova
200 ml di Latte
1 Limone bio
25 g di Lievito di birra fresco

PER FARCIRE
120 g di Burro
120 g di Zucchero semolato
PER COMPLETARE
Zucchero a velo
Cannella in polvere
2 g di sale

PREPARAZIONE
Tagliate a cubetti sia il burro per l’impasto che quello per la farcitura e fateli ammorbidire a temperatura ambiente. Sciogliete il lievito in metà dose di latte tiepido.
Preparate l’impasto. In una ciotola setacciate la farina, disponetela a fontana e al centro versate lo zucchero, il latte con il lievito, le uova, il burro morbido a pezzetti, la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale; iniziate a mescolare prendendo un po’ di farina dai lati della fontana, poi trasferite il composto su una spianatoia ben infarinata e impastate, aggiungendo via via il latte rimasto.

Continuate a impastare fino a ottenere una pasta liscia ed elastica. Copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare per un’ora circa, in un posto al riparo dalle correnti d’aria, fino a quando il volume non sarà raddoppiato. Nel frattempo preparate la farcia, mescolando a crema il burro ammorbidito insieme allo zucchero, usando
un mestolo.

Non appena pronto, riprendete l’impasto, dividetelo in due parti e, con un matterello ben infarinato, stendete la sfoglia formando due rettangoli alti ½ cm circa; spalmate le superfici con la crema al burro, arrotolateli, poi tagliate i cilindri a fette spesse circa 2 cm, formando delle girelle (cercate di ottenerne circa 12 pezzi).


Foderate una tortiera con carta da forno e distribuitevi le ‘rose’, un po’ distanziate tra loro, e lasciate
lievitare fino a quando non saranno raddoppiate di volume (almeno un’ora).
Cuocete la torta in forno preriscaldato, a 180°C per circa 30-40 minuti, fino a quando, infilando uno
stecchino nel centro del dolce, ne uscirà asciutto.

Lasciate raffreddare e, prima di servire, spolverate con abbondante zucchero a velo e un pizzico di cannella.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *